Corso e-learninig

Addetto alla conduzione di carrelli elevatori (muletti) industriali semoventi con conducente a bordo

Modulo Teorico (Giuridico e Tecnico)

Il percorso formativo che gli operatori addetti all’uso di queste attrezzature di lavoro devono seguire, sono strutturati secondo quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012, prevedendo una formazione giuridico-tecnica della durata di 8 ore da svolgersi in modalità e-learning e pratica, con esercitazioni e verifiche di apprendimento eseguite “in campo”.

Per il conseguimento dell’abilitazione sarà necessario partecipare alla sessione pratica del corso che potrà essere svolto esclusivamente in aula.

Corso Aggiornamento

Corso Base

Corso disponibile in e-learning

Data e Ora

H 24 7/7

Luogo

PC, Tablet, Smartphone

Corso e-learning

Ricordati che per conseguire l’abilitazione devi partecipare anche al modulo pratico

PER ISCRIVERTI AL MODULO PRATICO in aula CLICCA QUI

Destinatari

Il corso è rivolto a tutti coloro (dipendenti, datori di lavoro, lavoratori autonomi) che utilizzano, nello svolgimento della propria mansione, carrelli elevatori industriali semoventi e che vogliono svolgere la parte di formazione teorica in modalità e-learning, utilizzando piattaforma conforme ai requisiti previsti dall’Accordo Stato Regioni del 07/07/2016 .

Per il conseguimento dell’abilitazione sarà necessario partecipare alla sessione pratica del corso che potrà essere svolta esclusivamente in aula.

Programma didattico

I contenuti minimi del corso di formazione teorico rivolto agli carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo, è conforme a quanto contenuto nell’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012:

1) MODULO GIURIDICO NORMATIVO (1 ORA)

  • Presentazione del corso. Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento alle disposizioni di legge in materia di uso delle attrezzature di lavoro (D.lgs. n. 81/2008). Responsabilità dell’operatore.
 

2) MODULO TECNICO (7 ORE)

  • Tipologie e caratteristiche dei vari tipi di veicoli per il trasporto interne: dai transpallet manuali ai carrelli elevatori frontali a contrappeso.
  • Principali rischi connessi all’impiego di carrelli semoventi: caduta del carico, rovesciamento, ribaltamento, urti delle persone con il carico o con elementi mobili del carrello, rischi legati all’ambiente (ostacoli, linee elettriche, ecc.), rischi legati all’uso delle diverse forme di energia (elettrica, idraulica, ecc.).
  • Nozioni elementari di fisica: nozioni di base per la valutazione dei carichi movimentati, condizioni di equilibrio di un corpo. Stabilità (concetto del baricentro del carico e della leva di primo grado). Linee di ribaltamento. Stabilità statica e dinamica e influenza dovuta alla mobilità del carrello e dell’ambiente di lavoro (forze centrifughe e d’inerzia). Portata del carrello elevatore.
  • Tecnologia dei carrelli semoventi: terminologia, caratteristiche generali e principali componenti. Meccanismi, loro caratteristiche, loro funzione e principi di funzionamento.
  • Componenti principali: forche e/o organi di presa (attrezzature supplementari, ecc.). Montanti di sollevamento (simplex – duplex – triplex – quadruplex ecc., ad alzata libera e non). Posto di guida con descrizione del sedile, degli organi di comando (leve, pedali, piantone sterzo e volante, freno di stazionamento, interruttore generale a chiave, interruttore d’emergenza), dei dispositivi di segnalazione (clacson, beep di retromarcia, segnalatori luminosi, fari di lavoro, ecc.) e controllo (strumenti e spie di funzionamento). Freni (freno di stazionamento e di servizio). Ruote e tipologie di gommature: differenze per i vari tipi di utilizzo, ruote sterzanti e motrici. Fonti di energia (batterie di accumulatori o motori endotermici). Contrappeso.
  • Sistemi di ricarica batterie: raddrizzatori e sicurezze circa le modalità di utilizzo anche in relazione all’ambiente.
  • Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione. Sistemi di protezione attiva e passiva.
  • Le condizioni di equilibrio: fattori ed elementi che influenzano la stabilità. Portate (nominale/effettiva).
    Illustrazione e lettura delle targhette, tabelle o diagrammi di portata nominale ed effettiva. Influenza delle condizioni di utilizzo sulle caratteristiche nominali di portata. Gli ausili alla conduzione (indicatori di carico e altri indicatori, ecc.).
    Controlli e manutenzioni: verifiche giornaliere e periodiche (stato generale e prove, montanti, attrezzature, posto di guida, freni, ruote e sterzo, batteria o motore, dispositivi di sicurezza). Illustrazione dell’importanza di un corretto utilizzo dei manuali di uso e manutenzione a corredo del carrello.
  • Modalità di utilizzo in sicurezza dei carrelli semoventi: procedure di movimentazione. Segnaletica di sicurezza nei luoghi di lavoro. Procedure di sicurezza durante la movimentazione e lo stazionamento del mezzo. Viabilità: ostacoli, percorsi pedonali, incroci, strettoie, portoni, varchi, pendenze, ecc.. Lavori in condizioni particolari ovvero all’esterno, su terreni scivolosi e su pendenze e con scarsa visibilità. Nozioni di guida. Norme sulla circolazione, movimentazione dei carichi, stoccaggio, ecc.. Nozioni sui possibili rischi per la salute e la sicurezza collegati alla guide del carrello ed in particolare ai rischi riferibili:
    a) all’ambiente di lavoro;
    b) al rapporto uomo/macchina;
    c) allo stato di salute del guidatore.
  • Nozioni sulle modalità tecniche, organizzative e comportamentali e di protezione personale idonee a prevenire i rischi.

Durata

La durata del corso di formazione teorico per operatori addetti all’uso di carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo è di 8 ore, a cui si aggiunge il tempo per la verifica di apprendimento finale. Per ottenere l’attestato al corso di formazione occorre partecipare al 100% delle ore di formazione previste.

Verifica dell’apprendimento

Durante il corso saranno proposti test intermedi da svolgersi in modalità telematica. Al temine di ogni test il partecipante avrà a disposizione il relativo risultato in modo tale da poter approfondire gli argomenti non del tutto chiari.

Al completamento della visione di tutti i moduli caricati si accederà al test di apprendimento finale degli argomenti trattati tramite domande a risposta multipla. Per superarlo, è necessario rispondere correttamente ad almeno il 70% delle domande, in caso contrario sarà necessario effettuare nuovamente il test finale. Si precisa che nel caso in cui venga ripetuto il test, le domande potrebbero cambiare in quanto estratte casualmente dal sistema.

Se superata la verifica di apprendimento verrà inviato per mezzo di posta elettronica l’attestato nominativo di partecipazione al corso ai sensi del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

Aggiornamento

La periodicità degli aggiornamenti della formazione degli operatori addetti all’uso di carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo è con cadenza quinquennale.

Tempo di fruizione del corso e-learning

Il corso rimane fruibile per 4 mesi dalla data di sottoscrizione. Passato questo termine, qualora il corso risultasse non concluso, occorrerà effettuare una nuova sottoscrizione per riattivare il servizio e avere la possibilità di proseguire il corso dallo stato di avanzamento precedente.

In caso di disdetta, al termine dei 4 mesi, i corsi verranno disattivati indipendentemente dallo stato di avanzamento della fruizione.

Requisiti di sistema

Un browser tra: Firefox / Chrome / Safari

Assistenza

Per qualsiasi necessità è possibile contattare il servizio di assistenza tecnica, sia telefonicamente al numero 0332 1800794 che per mezzo mail a formazione@mbsafety.it.