Corso in aula

Addetto alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili con e senza stabilizzatori

Il percorso formativo che gli operatori addetti all’uso di queste attrezzature di lavoro devono seguire, sono strutturati secondo quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012, prevedendo un aggiornamento dalla durata minima di 4 ore, di cui almeno 3 ore sono relative agli argomenti dei moduli pratici

Corso Base

Corso Aggiornamento

Corso disponibile in aula

Data

05-10-2020

Orario

08.30 – 12.30

Luogo

Turate

Corso in aula

Data

13-11-2020

Orario

09.00 – 13.00

Luogo

Varese

Corso in aula

Data

04-12-2020

Orario

08.30 – 12.30

Luogo

Turate

Corso in aula

Destinatari

Il corso è rivolto a tutti coloro (dipendenti, datori di lavoro, lavoratori autonomi) che hanno la necessità di mantenere valida/aggiornare la specifica abilitazione relativa all’utilizzo di piattaforme di lavoro mobili elevabili con e senza stabilizzatori.

Obiettivi

Il corso ha lo scopo di consolidare il livello della sicurezza degli operatori addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili con e senza stabilizzatori, fornendo gli elementi formativi richiesti dall’art. 73 del D. Lgs. 81/08 rispettando i criteri dell’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

Durante il corso ci si avvarrà di supporti audiovisivi e verrà distribuita ai partecipanti documentazione tecnica inerente gli argomenti trattati.

Programma didattico

1) MODULO TEORICO (1 ORA)

  • Aggiornamento normativa di adempimento all’uso di attrezzature di lavoro con particolare riferimento ai lavori in quota ed all’uso di attrezzature di lavoro per lavori in quota; responsabilità dell’operatore; modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo delle PLE (rischi di elettrocuzione, rischi ambientali, di caduta dall’alto, ecc.); spostamento e traslazione, posizionamento e stabilizzazione, azionamenti e manovre, rifornimento e parcheggio in modo sicuro a fine lavoro.

 

2) MODULO PRATICO SPECIFICO (3 ORE)

  • Controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionali della PLE, dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza previsti dal costruttore nel manuale di istruzioni della PLE; controlli prima del trasferimento su strada; pianificazione del percorso; movimentazione e posizionamento della PLE; esercitazioni di pratiche operative; manovre di emergenza; messa a riposo della PLE a fine lavoro.

Durata

La durata del corso è di 4 ore, a cui si aggiunge il tempo per la verifica di apprendimento finale. Per ottenere l’attestato di aggiornamento dell’abilitazione occorre partecipare almeno al 90% delle ore di formazione previste.

Verifica dell’apprendimento

Alla conclusione del corso di aggiornamento si accederà al test di apprendimento finale degli argomenti trattati tramite domande a risposta multipla e, secondo specifici accordi, ad una valutazione finale con esercitazione prova pratica.

A seguito di valutazione con esito positivo, verrà fornito l’attestato nominativo di aggiornamento abilitazione per l’utilizzo di piattaforme di lavoro mobili elevabili con e senza stabilizzatori ai sensi degli artt. 37 e 73 del D.Lgs. n. 81/2008 e dell’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

Norme di sicurezza da rispettare da ogni partecipante

  • Avere in dotazione ed indossare i DPI previsti (scarpe antinfortunistiche, imbracature anticaduta con cordino di posizionamento, guanti, elmetto anticaduta) e abbigliamento idoneo;

  • Adottare comportamenti sicuri e non prendere iniziative personali, rispettando altresì le eventuali ulteriori indicazioni di sicurezza fornite dal docente istruttore durante il corso;

  • I partecipanti dovranno avere specifica idoneità sanitaria alla mansione e ai lavori in quota sopra i 2 m.