Corso in aula

Addetto Antincendio Rischio Medio

Modulo Pratico

Corso di formazione pratico per addetti alla prevenzione incendi lotta antincendio e gestione delle emergenze, per attività a Rischio Incendio Medio (3 ore) secondo i criteri del D.M. 10 marzo 1998, art. 7, allegato IX – punto 9.5 corso B.

Per il conseguimento dell’abilitazione sarà necessario partecipare alla sessione teorica del corso che potrà essere svolto sia in modalità in aula sia in modalità e-learning.

Corso Aggiornamento

Corso Base

Ricordati che per conseguire l’abilitazione devi partecipare anche al modulo teorico

PER ISCRIVERTI AL MODULO TEORICO in modalità e-learning CLICCA QUI

Destinatari

Il corso è rivolto a quei lavoratori che sono stati designati dal Datore di Lavoro a ricoprire il ruolo di addetti incaricati delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave e immediato, presso attività a RISCHIO INCENDIO MEDIO.

Per il conseguimento dell’abilitazione sarà necessario partecipare alla sessione teorica del corso che potrà essere svolto sia in modalità in aula sia in modalità e-learning.

Durante il corso ci si avvarrà di supporti audiovisivi e verrà distribuita ai partecipanti documentazione tecnica inerente gli argomenti trattati

Programma didattico

I contenuti minimi del corso di formazione antincendio RISCHIO MEDIO sono conformi a quanto previsto dal  D.M. 10/03/1998, allegato IX – punto 9.5 corso B:

ESERCITAZIONI PRATICHE (3 ORE)

  • Presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di spegnimento;
  • presa visione e chiarimenti sulle attrezzature di protezione individuale;
  • esercitazioni sull’uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi e idranti.

Durata

La durata del corso di formazione pratico per addetti antincendio in attività a RISCHIO MEDIO è di 3 ore, da svolgersi in un’unica sessione, a cui si aggiunge il tempo per la verifica di apprendimento finale. Per ottenere l’attestato al corso di formazione occorre partecipare almeno al 90% delle ore di formazione previste.

Verifica dell’apprendimento

Successivamente all’illustrazione delle modalità di intervento pratico ciascun partecipante dovrà effettuare le esercitazioni previste, mediante l’utilizzo dei seguenti dispositivi/attrezzature:

  • Set completi di Dispositivi di Protezione Individuale (guanti, giaccone, elmetti con visiera);
  • Vasca per la prova di spegnimento;
  • Bombola a gas GPL ed accenditore;
  • Estintori portatili ad anidride carbonica da 5 Kg (e un estintore a polvere da 6 Kg ad uso dimostrativo);
  • Manichetta e lancia per la prova idranti;
  • Coperta antifiamma.

Se superata la prova pratica verrà fornito l’attestato nominativo di partecipazione al corso ai sensi del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. e del D.M. 10/03/1998.

Aggiornamento

La periodicità degli aggiornamenti della formazione agli addetti antincendio, secondo autorevoli fonti dei VV.F. (Direzione Regionale Emilia Romagna)  è opportuno avvenga con cadenza triennale.